Cavi scaldanti LT

Cavi scaldanti

Cavi scaldanti LT – cavo autoregolante a circuito parallelo che può essere tagliato a misura direttamente in cantiere

Descrizione:

Il cavo scaldante Nelson tipo LT, è un cavo autoregolante a circuito parallelo che può essere tagliato a misura direttamente in
cantiere. Il cavo autoregolante è costituito da una matrice semiconduttiva, composta da una miscela di polvere di grafite e polimero
che viene estrusa sopra i conduttori in rame stagnato; dopo l’estrusione la matrice viene irradiata per fissarne la memoria iniziale.La
matrice fa aumentare o diminuire il calore in uscita al cambiare della temperatura. Due rivestimenti esterni forniscono maggiore
isolamento, resistenza all’umidità e protezione da impatti e abrasioni. La guaina interna è estrusa sopra la matrice semiconduttiva. Un
rivestimento esterno in elastomero termoplastico è poi disposto sopra la guaina interna.
Una calza metallica in rame stagnato posta sopra il secondo rivestimento, garantisce protezione meccanica e viene utilizzata come
messa a terra. Un ultimo rivestimento a richiesta in poliolefina è consigliabile per impieghi in luoghi umidi o in fluoropolimero per
immersione in fluidi o per applicazioni con prodotti corrosivi e in aree antideflagranti.
Il cavo Nelson tipo LT è approvato da KEMA per usi in ambienti soggetti a normativa ATEX – Direttiva 94/9/EC.

Principio di funzionamento:

Alimentando i due conduttori in rame stagnato una corrente elettrica attraversa la matrice semiconduttiva (le molecole di grafite che
la compongono, collegate fra di loro, sono tante piccole resistenze in parallelo ai due conduttori) creando, per effetto Joule, calore
che si propaga all’esterno. Il cavo è detto autoregolante perché è in grado di aumentare o diminuire il calore erogato in funzione della
temperatura raggiunta, grazie alle caratteristiche chimiche della matrice semiconduttiva. Perciò, se la temperatura interna aumenta, le
molecole di polimero dilatandosi rompono i legami fra le molecole di grafite, diminuiscono perciò le resistenze, quindi il calore
erogato diminuisce. Viceversa, se la temperatura interna diminuisce, si ripristinano i legami fra le molecole di grafite, il numero di
resistenze aumenta ed il calore erogato aumenta. Questa caratteristica dovuta al circuito parallelo permette di poter tagliare il cavo a
qualsiasi lunghezza senza che vengano modificate le sue caratteristiche. L’effetto autoregolante permette inoltre al circuito scaldante
di essere sovrapposto senza creare surriscaldamenti né deteriorament

Applicazioni:

Il cavo scaldante autoregolante Nelson tipo LT è ideale per la prevenzione dal gelo dell’acqua nelle tubazioni, quando si abbassa la
temperatura sotto le normali condizioni ambientali. Nei processi industriali per il mantenimento a temperatura costante di prodotti in
tubazioni, negli impianti di depurazione, affogato nel cemento per prevenire la formazione di ghiaccio su rampe d’accesso ecc.

Specifiche:

 
Cavi scaldanti LT